Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Il Dermatologo Risponde

Eczema - Dermatite

eczema-dermatiteGentile Dottore, ho ...anni e sono alla mia seconda gravidanza. Il mio primo bimbo soffre di dermatite atopica. Io di eczema che mi si presenta sempre in gravidanza o durante l'allattamento. Ho letto che per prevenire di trasmettere la dermatite atopica al bambino...

[Continua]

Pillole

Clicca il NeoIl melanoma si può battere se preso in tempo.
Basta un clic per scoprirlo prima.

Contribuisci a migliorare la diagnosi precoce del melanoma.
Sostieni il progetto gratuito di teledermatologia Clicca il neo.

La eventuali donazioni serviranno a sostenere le attività del Centro Studi GISED.

Pelle, Cibo e Salute

Dermatite atopica e alimentazione

dermatite atopica e alimentazioneLa dermatite atopica (AD) o eczema è una malattia infiammatoria cronica, accompagnata da forte prurito, molto diffusa tra i bambini. Sebbene la patogenesi della malattia non sia completamente nota, alla sua base sembrano esserci anomalie strutturali della pelle, agenti infettivi ed ambientali e disregolazione immunitaria. La dermatite atopica sarebbe una manifestazione cutanea di un disturbo sistemico...
[Continua]

Arte e Dermatologia

Johann Jacob De Lose e la "possibile" lentigo maligna

Di Johann Jacob De Lose, pittore tedesco noto soprattutto per i suoi ritratti, non si hanno molte notizie. Nato...

Josepha Gobin

Progetti di Ricerca

Clicca il Neo


Clicca il NeoTra tutte le malattie cutanee, il melanoma rappresenta una delle cause principali di mortalità, con un'incidenza crescente di anno in anno. In questo contesto, interventi di educazione e screening rappresentano uno strumento fondamentale di prevenzione e diagnosi precoce. Il Centro Studi GISED ha avviato a partire dal mese di luglio 2015 il progetto "Clicca il neo" basato su: possibilità di invio di immagini di lesioni pigmentarie...
[Continua]


Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email