Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Clicca il Neo - Valuta i tuoi Nei Online

Servizi online

Clicca il Neo è uno strumento attraverso il quale è possibile inviare ai dermatologi partecipanti immagini di nei sospetti ed avere una prima valutazione delle loro caratteristiche. Sempre considerando che tale strumento non si sostituisce alla visita presso un dermatologo specialista, sarà comunque possibile avere consigli riguardo alla natura dei nei che vediamo sulla pelle.

Di cosa si tratta?

Clicca il Neo è in pratica un canale di comunicazione sempre aperto, utilizzabile da persone con almeno 18 anni di età e residenti in province selezionate che si accorgano di avere un neo "strano", un neo che cambia forma, dimensione e colore nel tempo, un neo mai visto prima e voglia avere una prima valutazione (che non ha valore diagnostico) ma che può suggerire o meno la possibilità di ricorrere ad una visita dermatologica.

Clicca il Neo
Disponibile su Google Play
Disponibile su App Store

Nasce il progetto Clicca il Neo/LILT

Dopo la prima fase di sperimentazione iniziata nel 2015 nella provincia di Bergamo e la successiva adesione della provincia di Vicenza nel 2017, il progetto Clicca il Neo amplia il proprio raggio di azione con il coinvolgimento delle sedi LILT di Benevento, Bergamo, Como, Milano e Vicenza.

Nel 2019 il Centro Studi GISED ha aderito al progetto promosso dalla sezione di Bergamo della LILT al bando LILT/Programma 5 per mille 2019, proponendo uno studio osservazionale della durata di due anni rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti nelle province partecipanti al progetto, con particolare attenzione alle categorie più fragili della popolazione come anziani, di basso livello socio-economico.

Le sedi LILT coinvolte nel progetto sono quelle di
Bergamo, Como, Milano, Vicenza e Benevento. Dopo una fase iniziale di promozione del progetto a livello locale e di formazione dei dermatologi delle sedi LILT, tutti i cittadini maggiorenni delle province di Bergamo, Vicenza, Como e Benevento potranno inviare immagini di lesioni sospette ed altre informazioni utili a valutare il tipo di lesione, utilizzando l'app Clicca il Neo, liberamente scaricabile sul proprio smartphone.

È un altro passo avanti per una diffusione più ampia di questo sistema di teledermatologia a cui finora sono state inviate oltre 7000 immagini di lesioni cutanee sospette, la maggior parte delle quali sono state valutate da dermatologi esperti.

‣ A partire dal 15 aprile 2021 sarà possibile scaricare l'app Clicca il Neo nelle province abilitate ed utilizzarla per inviare immagini di lesioni sospette ai dermatologi delle sedi LILT che collaborano al progetto.


Aggiornato il 03 mag 2021  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter LinkedIn Email