Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Pieter de Hooch ed il pediculus capitis

Servizi online

Il compito della madre

» Torna alla Galleria













Il compito della madre (Pieter de Hooch 1629-1684)

Pieter de Hooch nasce a Rotterdam il 20 Dicembre del 1629, in piena età Barocca, risentendo nella sua opera dell'influenza di Johannes Vermeer, e muore ad Amsterdam nel 1684.

La maggior parte dei suoi dipinti riportano scene di tranquilla vita quotidiana: momenti di vita domestica che hanno come protagoniste soprattutto donne, fanciulle o mamme, impegnate nelle loro quotidiane faccende. Una luce calda proveniente dall'esterno illumina le stanze evidenziando i particolari della case del tempo.

Nel dipinto Il compito della madre (A mother's duty) una mamma tiene sulle sue gambe una bimba ed è impegnata in una attività comune a quel tempo: l'eliminazione dei pidocchi dai capelli della bimba.

I pidocchi del capo, Pediculus capitis, sono piccoli insetti ematofagi, conosciuti fin dai tempi antichi che ancora oggi determinano epidemie soprattutto nelle comunità scolastiche.

Esistono anche i pidocchi del corpo, Pediculus humanus, oggi abbastanza rari ed i pidocchi del pube, Phthirus pubis, detti anche piattole.


Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email