Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

La vitiligine e gli uomini leopardo

Servizi online

Child with vitiligo

» Torna alla Galleria


















Child with vitiligo (Scuola brasiliana, autore ignoto, XVIII sec)

Venivano chiamati anche "negri bianchi" o uomini leopardo gli individui di colore che, soffrendo di albinismo, vitiligine ed altre alterazioni del colore della pelle, perdevano la loro naturale colorazione assumendo un aspetto a macchie.

Considerati nei secoli scorsi vere e proprie curiosità, i cosiddetti uomini leopardo venivano a volte esibiti come fenomeni strabilianti nei circhi o esposti in musei periferici.

Il ragazzo rappresentato nel dipinto, di autore ignoto, attribuito alla Scuola Brasiliana, presenta i chiari segni della vitiligine: la colorazione scura della pelle è ridotta e sostituita da ampie regioni prive di melanina. Il quadro, che risale al diciottesimo secolo, è visibile a Parigi nel Museo di Storia delle Medicina.

Lo studioso americano Charles D. Martin ha raccolto in un libro "The White African American Body", pubblicato nel 2002, immagini e testimonianze sulla proliferazione dell'immagine degli uomini leopardo nella cultura popolare americana dal diciottesimo secolo fino ai nostri giorni.


Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email