Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Ipertricosi e Irsutismo

Servizi online

Ipertricosi e Irsutismo

irsutismoIpertricosi ed irsutismo sono condizioni caratterizzate da eccessivo sviluppo di peluria sul corpo. In particolare nella Ipertricosi la presenza di peluria può essere localizzata o generalizzata mentre nell' Irsutismo, che riguarda donne e bambini, la peluria risulta localizzata in aree caratteristiche di individui maschi adulti. É un disordine che colpisce il 5-10% delle donne in età riproduttiva, determinando in alcuni casi anche problemi nella vita di relazione.

L'ipertricosi può essere costituzionale o dovuta all'uso di farmaci (androgeni, cortisonici) o a disfunzioni endocrine. In rari casi può avere una origine genetica.

L'irsutismo nella maggior parte dei casi può dipendere dalla sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), altre cause meno frequenti possono essere l'irsutismo idiopatico, l'iperplasia adrenale non classica, tumori ovarici o androgeni adrenali, sindrome di Cushing, acromegalia, iperprolattinemia e farmaci.

Una corretta valutazione delle due condizioni può essere fatta mediante esame fisico e analisi di laboratorio. Fattori importanti da considerare sono l'insorgenza e la progressione della crescita dei peli, l'andamento delle mestruazioni, l'aumento di peso e l'uso di farmaci androgenici quali anabolizzanti, ormoni steroidei ed acido valproico.

Terapie in uso

Le terapie possono essere di tipo sistemico quali contraccettivi orali, antiandrogeni, farmaci insulino-sensibilizzanti, agonisti di GnRH (Ormone rilasciante gonadotropina) e glicocorticoidi oppure terapie topiche quali creme a base di eflornitina cloruro o trattamenti estetici per la rimozione dei peli sia temporanea che permanente.

Terapie in studio




Vi leggo da un po’ di tempo ma non ho trovato risposta al problema che mi affligge, purtroppo ho problemi agli occhi per probabile sarcoidosi, dal ...sono stata curata malamente con cortisone, dopo cambio medico le cose sono andate poco meglio. Purtroppo però non ho ancora una diagnosi certa di sarcoidosi e da un anno assumo ...(a base di ciclosporina) 2x100mg/gg, Da circa due mesi noto barbetta, baffetti, e crescita di peli anomala anche sulle braccia, ecc. Cosa consigliate? Ho letto di terapia laser ma, visti i problemi agli occhi, non mi fiderei troppo. Altre info: ho già effettuato cataratta ad entrambi gli occhi e ad ottobre una vitrectomia occhio sx. Grazie mille della risposta che vorrete darmi.

La peluria potrebbe essere dovuta al farmaco, se non è sostituibile può  pensare al laser. Prof. Cleto Veller Fornasa - Centro Studi GISED

 

Mia figlia di ... anni presenta una ipertricosi su tutto il corpo, ho provveduto negli anni a intraprendere diversi trattamenti depilatori, anche molto costosi, secondo la localizzazione. Credo che presenti, soprattutto sulle spalle, sulle gambe e anche sul viso una follicolite da depilazione. Leggendo il vostro qualificato forum ho avuto ulteriori conferme sul trattamento delle follicoliti da depilazione, ma sono dubbiosa sul trattamento da seguire sul viso, in quanto è trattato mensilmente con il laser, ma presenta dei comedoni diffusi ed anche in fronte sono presenti dei punti rossi sotto pelle. Fiduciosa in una vostra risposta chiedo come posso trattarla per risolverle questo fastidioso problema?

Innanzi tutto deve chiedere a chi la sta trattando, i comedoni non dovrebbero dipendere dalla terapia ma piuttosto dall'equilibrio cute ormoni, potrebbe indirizzarsi verso una terapia ormonale. Prof. Cleto Veller Fornasa - Centro Studi GISED

 

Salve, sono una ragazza di ... anni...dopo qualche anno dalla pubertà ho avuto una crescita di peluria al viso e collo. Purtroppo sono stata convinta da una estetista a fare la ceretta al viso e collo utilizzando le stesse strisce grandi che utilizzava per le gambe. Dopo un giorno diventai un mostro, pienissima di follicoli che ho curato con una crema a base di aloe vera e propoli. Adesso cerco di depilarmi con la classica pinzetta, con molta delicatezza, dopo  mi sciaquo solo con acqua fredda e subito metto la crema sopra descritta. Non è la prima volta che lo faccio, mi trovo bene, però dopo qualche giorno spuntano i follicoli. Come posso fare per prevenire questo inconveniente? Vi ringrazio immensamente.

La ceretta che ha fatto l'ha sicuramente irritata e quindi è meglio che non la ripeta più (c'è il rischio che anche se la esegue alle gambe lei possa avere una reazione allergica.) Per l'ipertricosi del viso c'è una crema da applicare sistematicamente (Vaniqua) che rallenta la crescita dei peli, oppure se non vuole essere costretta ad applicarla tutti i giorni, ricorra alla epilazione laser, da fare da mani esperte! Dott.ssa A. di Landro Bg CentroStudiGISED

 

Buongiorno sono una donna di ... anni e da qualche mese ho notato un aumento della peluria sul viso soprattutto sul mento e sul labbro cosa che fino a poco tempo fa era molto minore. Da cosa puo dipendere? Ed è meglio rivolgersi ad un dermatologo o endocrinologo per controllare se è tutto normale o c'è qualcosa che non va? Ultima domanda è normale che mi sia spuntato un pelo bianco nelle sopracciglia e sul labbro superiore? Con l'eta so che è normale che si presentino ma a ... anni mi sembrava presto visto che nessuna delle mie amiche ha questo problema e vorrei sapere se si puo rallentarne o impedirne il sorgere di altri inestetici peli bianchi. Grazie per la vostra cortese risposta.

Ipertricosi. Non specifica da quanto scrive se soffre di alterazioni del ciclo mestruale, che potrebbero indicare la presenza di un'alterazione ormonale (Sindrome Ovaio policistico, ecc.), che favorisce anche l'aumento della peluria del viso, per cui è utile che si sottoponga ad accertamenti, che può prescrivere sia uno degli specialisti da lei indicati che un buon medico di base. Per la comparsa di peli bianchi, che in genere si associano ad una canizie precoce, non c'è nulla da fare! Dott.ssa A. Di Landro Bg CentroStudiGISED


Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email