Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Il Calcolatore per autodiagnosi di Eczema Atopico

Servizi online

Il CAE (Calcolatore per Autodiagnosi di Eczema atopico) consente, partendo dai criteri di valutazione definiti sotto, di autovalutare e fare diagnosi di eczema atopico (definito, anche come dermatite atopica) in pochi e semplici passaggi. Lo strumento è utile per i genitori di bambini piccoli con sospetta dermatite atopica e per gli adulti che presentano sintomi di eczema atopico.

Seleziona l'età e metti una spunta alle caratteristiche compatibili con i sintomi e la storia personale del soggetto.

Età:

Eczema o dermatite atopica

L'eczema o dermatite atopica è una malattia della pelle caratterizzata da infiammazione e prurito che si presenta in prevalenza nei bambini ma che può presentarsi anche negli adulti. Può avere un andamento ricorrente ed è spesso associato ad alti livelli di IgE, una storia personale o familiare di allergie respiratorie come rinite allergica e asma bronchiale.

In genere compare nel periodo dai tre ai sei mesi di età con circa il 60% dei pazienti che sviluppa un'eruzione nel primo anno di vita e il 90% entro i 5 anni di età. La maggior parte degli individui con eczema risolve i sintomi nell'età adulta, ma una percentuale dal 10 al 30% no, e una piccola parte sviluppa sintomi da adulto.

La patogenesi è complessa comprendendo fattori genetici, immunologici e ambientali che determinano un'alterazione della funzione di barriera della pelle e del sistema immunitario.

Il sintomo più fequente è il prurito associato a cute secca e manifestazioni cutanee infiammatorie.

I criteri diagnostici

La dermatite atopica presenta un ampio spettro di manifestazioni dermatologiche. La sua diagnosi è prevalentemente clinica. Numerosi sono i criteri diagnostici suggeriti.

Il primo insieme di criteri è stato introdotto da
Hanifin e Rajka nel 1980 e consisteva di 4 criteri principali e 23 minori. Di questo però esistono solo due studi di validazione con risultati poco favorevoli. Secondo Hanifin e Rajka per porre diagnosi di dermatite atopica erano necessari 3 dei 4 criteri principali e 3 dei 23 criteri minori.

  • Criteri principali:
    Prurito - Dermatite a livello delle superfici flessurali negli adulti o viso e superfici estensorie nei neonati - Dermatite cronica o recidivante - Storia personale o familiare di allergia cutanea o respiratoria;

  • Criteri minori:
    Caratteristiche del viso: pallore del viso, eritema, chiazze ipopigmentate, inscurimento infraorbitale, pieghe infraorbitali, congiuntivite ricorrente, pieghe anteriori del collo;

    Fattori di innesco: fattori emotivi, ambientali, cibo, irritanti della pelle;

    Complicazioni: suscettibilità a infezioni della pelle, indebolita immunità cellulo-mediata, predisposizione a cheratocono e cataratte subcapsulari, reattività cutanea immediata;

    Altro: età precoce di inizio, pelle secca, ittiosi, palmi iperlineari, cheratosi pilare, dermatite mani e piedi, eczema dei capezzoli, dermotografismo bianco, accentuazione perifollicolare.


Successivamente i criteri furono rivisti e sostituiti dagli "
UK diagnostic Criteria" che risultarono ampiamente validati da una revisione sistematica di 27 studi sui criteri diagnostici per la dermatite atopica.

Gli "UK Working Party Criteria", introdotti da Williams et al. nel 1997, sono non invasivi e consistono di un criterio obbligatorio e 5 criteri principali di cui almeno tre devono essere presenti per fare una diagnosi. Questi, i criteri necessari per diagnosticare una possibile dermatite atopica secondo gli
UK diagnostic Criteria:

Il primo è obbligatorio:

  • presenza di prurito cutaneo nei 12 mesi passati


Tre o più dei seguenti criteri devono essere presenti:

  • Precedente coinvolgimento di pieghe cutanee (es. a livello dei gomiti)
  • Storia personale di asma o febbre da fieno (o storia di malattia atopica nei parenti di primo grado se il bambino ha meno di 4 anni)
  • Storia di generale pelle secca negli ultimi 12 mesi
  • Insorgenza prima dell'età di 2 anni (non usato se il bambino ha meno di 4 anni)
  • Visibile dermatite flessurale (includendo dermatite a livello delle guance o fronte e aree più esterne degli arti in bambini con meno di 4 anni)





Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email