Centro Studi GISED


Vai ai contenuti
Cambia lingua  IT EN

Calcola il tuo Indice PASI (Psoriasis Area Severity Index)

Servizi online

Il calcolatore del PASI

Uno strumento utilizzabile da pazienti affetti da psoriasi per misurare il PASI, un indice creato per valutare la gravità delle lesioni psoriasiche e la loro estensione (vedi qui).

Mediante il calcolatore PASI, sviluppato dal Centro Studi GISED, sarà possibile valutare velocemente il livello di gravità della propria psoriasi inserendo negli appositi campi:

  • l'indicazione della percentuale di area del corpo che presenta lesioni
  • una definizione dell'intensità di alcuni segni locali quali eritema, infiltrazione e desquamazione, ottenuta per confronto con le foto presenti nel calcolatore stesso.
Testa e Collo
testa Estensione delle chiazze:
Eritema: info
Infiltrazione: info
Desquamazione: info
Arti Superiori
arti superiori Estensione delle chiazze:
Eritema: info
Infiltrazione: info
Desquamazione: info
Tronco
tronco Estensione delle chiazze:
Eritema: info
Infiltrazione: info
Desquamazione: info
Arti Inferiori
arti inferiori Estensione delle chiazze:
Eritema: info
Infiltrazione: info
Desquamazione: info
   

La psoriasi

La psoriasi è una malattia cutanea, spesso cronica, caratterizzata dalla presenza di placche ben definite, eritematose e desquamanti sulla superficie del corpo e sul capo. In Italia colpisce circa il 2,8% della popolazione. Esistono diverse forme: psoriasi cronica a placche, psoriasi guttata, psoriasi invertita, psoriasi invertita, eritrodermia desquamativa ed artrite psoriasica. Non è in genere considerata una malattia gravissima, anche se recenti studi hanno individuato una correlazione tra psoriasi e rischio di malattie cardiovascolari. Importanti sono invece gli effetti che la malattia può avere sulla vita di relazione e la qualità della vita.

Gli indici quantitativi più comunemente usati per valutare la gravità della psoriasi sono:

  1. PASI o Psoriasis Area Severity Index. Indice di valutazione delle lesioni psoriasiche in base alle caratteristiche di eritema, infiltrazione e desquamazione e all'area della superficie colpita;
  2. BSA o Body Surface Area. Misura dell'area coinvolta in relazione all'intera superficie corporea;
  3. PGA o Physician's Global Assesment. Indice complessivo di valutazione della gravità delle lesioni;


In Europa viene usato quasi sempre il PASI sia per per misurare la gravità e l'estensione delle aree di psoriasi sulla cute che per valutare l'efficacia dei trattamenti in gran parte degli studi clinici (vedi qui).

Per valutare invece l'impatto della malattia sulla qualità della vita dei pazienti si usano:


  1. DLQI o Dermatology Life Quality Index. Sviluppato nel 1994, il DLQI è un questionario con 10 domande usato in 33 differenti malattie cutanee, in 32 paesi e disponibile in 55 lingue;
  2. Skindex-29. Sviluppato per misurare la qualità della vita in differenti popolazioni e rilevare cambiamenti nel tempo si compone di 30 domande a 20 delle quali sono assegnate 3 scale con 4 punteggi;



Le cose da osservare


Per calcolare il proprio PASI occorre misurare l'estensione delle lesioni psoriasiche e il livello di gravità dei segni caratteristici:

  • Estensione delle chiazze - Si assegna un punteggio corrispondente alla percentuale (%) di area coinvolta secondo questi criteri
    0: 0%
    1: <10%
    2: 10-29%
    3: 30-49%
    4: 50-69%
    5: 70-89%
    6: 90-100%
  • Eritema - Si valuta l'arrossamento della pelle utilizzando una scala da 0 a 4 ( assente, lieve, moderato, grave, molto grave), confrontando visivamente le lesioni con gli esempi riportati nelle foto collegate.
  • Infiltrazione - Il grado di infiltrazione viene valutato utilizzando una scala da 0 a 4 (assente, lieve, moderato, grave, molto grave), confrontando visivamente le lesioni con gli esempi riportati nelle foto collegate.
  • Desquamazione - Il grado di desquamazione viene valutato utilizzando una scala da 0 a 4 (assente, lieve, moderato, grave, molto grave), confrontando visivamente le lesioni con gli esempi riportati nelle foto collegate.


Tutte le caratteristiche elencate sopra sono misurate nelle quattro aree in cui viene diviso il corpo: testa e collo, arti superiori, tronco e arti inferiori.
In ognuna di queste regioni la frazione di area superficiale totale colpita è valutata su una scala da 0 a 6 (0, nessuna lesione, fino a 6 per >90% di coinvolgimento). Le varie regioni del corpo sono considerate in rapporto alla loro proporzione rispetto alla superficie corporea totale:

  • Testa e collo: 10%
  • Tronco: 20%
  • Arti superiori: 30%
  • Arti inferiori: 40%


Il punteggio finale del PASI risulta un punteggio composto che può essere calcolato mediante questa formula:

PASI= 0,1(Rh + Th + Sh)Ah + 0,2(Ru + Tu + Su)Au + 0,3(Rt +Tt + St)At + 0,4(Rl + Tl + Sl )Al

[R= Redness (Infiammazione); T= Thickness (Infiltrazione); S= Scaliness (Desquamazione); h=head (testa); u=upper extremities (estremità superiori); t=trunk (tronco); l=lower extremities (estremità inferiori)] (vedi qui)

Il giudizio che si ottiene, dopo aver inserito negli appositi campi del calcolatore online i valori per le caratteristiche indicate relative alle quattro aree del corpo, è quindi una valutazione complessiva della gravità della propria psoriasi ottenuta combinando i differenti punteggi nelle varie aree del corpo (vedi qui).

La scala di valutazione comprende 4 livelli: Nessuna psoriasi, Psoriasi lieve, Psoriasi Moderata, e Psoriasi Grave.


Aggiornato il 28 nov 2016  -  Centro Studi GISED  P.I. 02274270988 | Condizioni d'uso    Privacy    Credits

Torna ai contenuti | Torna al menu
Facebook Twitter Google+ LinkedIn Email